Material Connexion: l’avanguardia tra tecnologia e creatività

Dal 2002 a Milano è nato un centro di consulenza su materiali e processi produttivi che, oltre a studi tecnologicamente molto avanzati, fornisce agli utenti un’ampia libreria di 7000 materiali provenienti da tutto il mondo, consultabile sia fisicamente che on-line.

luce tattile

luce tattile

I materiali sono suddivisi in categorie, ordinate sia per composizione del materiale che per tipologia: polimeri, ceramici, vetri, cementi e tantissimi altri. Gli elenchi  vengono arricchiti ogni mese di circa 50 materiali scelti accuratamente da una giuria.
Material Connexion è una sorta di ponte tra i designer e le aziende, il materiale viene prodotto, inserito nella libreria, e l’associazione si occupa di renderlo visibile a potenziali aziende che potrebbero attivare il processo produttivo.

Library

Library

Per la consultazione dell’archivio basta iscriversi al sito, e si ha libero accesso a tutte le informazioni tecniche necessarie per capire come sfruttare al meglio la nuova tecnologia. La procedura per poter accedere all’archivio è molto semplice, ed esistono vari livelli per consultare: a seconda del tipo di abbonamento si potrà accedere a diverse sezioni di materiali.

MDW10_MC

Non solo le aziende, ma chiunque potrà proporre le proprie sperimentazioni, compilando l’apposito modulo e presentando domanda al direttore e responsabile della libreria, Micol Costi.
Oltre ad essere un’aggancio tra le aziende che producono e i designer, Material Connexion, si occupa di progetti e sperimentazioni su materiali tecnologicamente avanzati.

glass on web

glass on web

Il 20 febbraio si è dato inizio ad una collaborazione tra product designer e ricercatori per avviare un progetto denominato Light.Touch.Matters.
Una combinazione di materiali touch sensitivity e flexible luminosity per dare vita ad un materiale sottile, flessibile e plasmabile, facilmente integrabile con altri prodotti.
Il progetto durerà quasi 4 anni coinvolgendo designer, istituti di ricerca e aziende per la produzione e diversi paesi europei tra cui l’Italia.

Point Roma

Point Roma

Material Connexion offre anche moltissimi altri servizi come consulenza personalizzata, fornendo supporto per ogni tipo di attività sia di marketing che di progettazione.
L’obiettivo quindi è quello di promuovere l’utilizzo di materiali innovativi che mirano quasi tutti all’ecosostenibilità, ma anche dare spunto ai giovani designer che spesso scelgono la strada della tradizione, senza prendere in considerazione i nuovi materiali.
Alla triennale di Milano è stato allestito uno spazio dedicato interamente ai materiali che hanno avuto più successo, insieme agli ultimissimi arrivi in materia di smart materials. La Library contiene circa 3000 campioni consultabili solo su prenotazione dal lunedì al venerdì.
Tra le tante iniziative anche il Design Emotion – vivere contemporaneo verso la smart city, evento che si colloca all’interno delle iniziative dell’EXPO DAY di Milano, un luogo di incontro e scambio culturale: capace di attrarre le avanguardie in campo tecnologico, e nello stesso tempo sensibilizzare alla sostenibilità e all’utilizzo di materiali a basso impatto ambientale.