Matteo Thun: da Bolzano a New York

Se si parla di eccellenza italiana all’estero, non si può certo dimenticare un nome che sicuramente passerà alla storia come uno tra i più grandi Designer italiani: Matteo Thun.
Premi e riconoscimenti sono tanti per Matteo Thun: nato a Bolzano nel 1952 è da tempo conosciuto a livello internazionale, è stato direttore creativo dal 1990 al 1993 della Swatch, gli anni in cui la casa di orologi svizzera ha avuto più risonanza nel mondo, e questo è solo l’inizio dei tantissimi meriti che gli vanno riconosciuti.

Swatch

Swatch

Si laurea a Firenze nel 1975 e collabora a Milano con Sottsass, spostando il suo polo creativo nella città del Design, e nel 1984 fonda lo studio con il suo nome.
Le sue opere lasciano trasparire il suo stile sin dai primi oggetti messi in produzione: dalle tazze espresso della Lavazza, fino ad opere architettoniche come residence in montagna. La progettazione di alberghi a cinque stelle che portano la sua firma, lo hanno reso mano inconfondibile nel settore del lusso.
Le sue caratteristiche sono sicuramente l’equilibrio delle forme che si fonde con un gusto raffinato, con delle commistioni tra ciò che progetta e l’ambiente circostante.

Tazze lavazza

Tazze lavazza

Oltre ad essere un’icona di Design a tutto tondo, a lui vanno i meriti della tendenza a un design sostenibile, funzionale e pulito, coniando termini come Ecotecture: una fusione tra ecology, economy e architecture. Ha ridefinito i canoni del Design spingendosi al di là della tradizione, sia con le forme che con i colori; una ricerca incessante che lo ha spinto ad interpretare la contemporaneità da oggetti piccoli, fino a opere di architettura immense, come l’albergo delle terme a Merano.

Terme di Merano

Terme di Merano

Durante tutta la sua carriera sono stati determianti moltissimi incontri con artisti come Kokoschka e Natalini. Influendo sulla sua personalità e sulle sue idee, concentrandosi per di più sulla ricerca dei materiali e le loro potenzialità espressive.

Teiera

Teiera

Tra le opere di architettura:
Hotel Vigilius Mountain Resort (in provincia di Bolzano) con cui ha vinto il Wallpaper Design Award nel 2004.
Ha trasformato un vecchio maso di 250 anni, a 1500 m sul livello del mare, in un residence di lusso.
Le Terme di Merano, inaugurate nel 2005, sono state ristrutturate negli arredi e nel layout rendendo unico il tema centrale: l’acqua.
I premi assegnati a Matteo Thun sono tantissimi; è stato inserito anche nella Interior Hall of Fame di New York nel 2004, oltre ad aver vinto il Compasso d’Oro.

Matteo Thun & Partners
Via Appiani 9
20121 Milano
Italy
+39 02 6556911
press@matteothun.com