Giovani designer italiani: Adele Rotella

È proprio dal cuore della nostra terra, dalla bellissima e solare Napoli che nasce nel 1981 la giovane designer, Adele Rotella. Con una rapida occhiata ai progetti da lei realizzati in questi anni è subito evidente la passione e la dedizione che mette nelle  sue creazioni. Il lavoro del designer è qualcosa che si trova nell’anima che si coltiva anno dopo anno e che non lascia spazio al caso. Adele dall’età di 17 anni scopre che dietro ogni oggetto si nasconde l’anima di un professionista che facendo interagire creatività, ergonomia e tecnologia crea “cose” nuove, modificando l’ambiente circostante e migliorando la vita delle persone; questo il suo primo approccio al design e al mondo che sarebbe diventato il suo futuro.

ar-sciocolà-1024x545

Sciocolà di Adele Rotella


Si laurea con lode alla Seconda Università di Napoli in Disegno Industriale, da subito inizia diverse collaborazioni e contemporaneamente la Fiat si accorge della sua bravura. Nel 2007 e nel 2009 partecipa al Salone Satellite, esposizione dei giovani designer al Salone del mobile di Milano e a diverse esposizioni in Italia e all’estero proponendo diversi prototipi di lampade.

XYO.1

XYO di Adele Rotella

illustrazione-eclisse-

illustrazione-eclisse di Adele Rotella

Tutti i prototipi nascono per soddisfare esigenze che possono, alcune volte coincidere con la necessità di mostrare le sue capacità creative, altre volte dettati da esigenze di mostre o concorsi a cui spesso partecipa, altre volte ancora è un processo viscerale che nasce dall’esigenza di indagare sulle qualità sensoriali ma anche tecniche di un materiale.
Sono da menzionare anche 3 illustrazioni, che la designer vende su un e-shop di Etsy, che ha dedicato ad icone del design, lampade che hanno reso il Made in Italy famoso in tutto il mondo.

Nel suo processo di crescita sicuramente si sente in continua evoluzione e in tutto quello che fa traspare una costante passione e dedizione. Nel panorama del design italiano è da inquadrare insieme ai giovani designer che affrontano un problema, racchiuso in una frase celebre di Enzo Mari ” Il numero di designer è diventato di gran lunga superiore a quello dei progetti possibili, a fronte di una ricerca ossessiva di novità formale”.
Ma in Adele Rotella come in tanti altri giovani designer  tantissima speranza e una comune direzione: rimboccarsi le maniche e fare ricerca su nuovi materiali e nuove forme, svolgendo il lavoro in modo rispettoso nei confronti della nostra cultura e della nostra tradizione. Infatti il design italiano è legata a tutta una serie di aziende e laboratori artigianali, che rappresentano il vanto del nostro paese e il punto di partenza per il rilancio della nostra economia; l’unione di design e artigianato  sembra essere l’unica strada da percorrere. La creatività di questa giovane designer converge anche in una serie di appunti su esperienze lavorative, design, architettura, interni, arte, moda e decorazioni raccolti nel suo Blog.

Tavolo Antonio Adele Rotella

Tavolo Antonio di Adele Rotella

Adele Rotella Design Studio
Adele Rotella
Via Verdi 41
80038 Pomigliano d’Arco Na Italy
+39 3491521881
adele.rotella@hotmail.com
www.adelerotella.com/
http://www.facebook.com/adele.rotella.blog